Certified

it

Chemio Capelli

itenesfrdeptruarbgcazhcsdaeletfafihihuidiwjakoltlvmsnlnoplroskslsvthtrukvi

Chemio Capelli : Chi è costretto a sottoporsi a chemioterapia di solito deve affrontare anche uno spiacevole effetto collaterale che è quello della perdita dei capelli. In quasi la totalità dei casi infatti questa cura comporta la caduta graduale e per fortuna non permenente dei capelli. Il consiglio del parrucchiere è quello di procedere ad un taglio graduale dei capelli, anche per rendere meno traumatico visivamente l\'effetto della caduta delle ciocche. Il taglio corto dei capelli permetterà a chi fa chemioterapia di accorgersi anche meno dell\'effetto di diradamento. Prima di perdere del tutto i capelli si può ricorrere a delle comode parrucche, anche identiche al modo in cui si portavano i capelli prima della caduta. La parrucca in caso di chemioterapia assicura massima discrezione anche sul lavoro o con gli amici, con i quali non si è in imbarazzo nel dover rivelare dettagli privati sulla nostra salute. Chemioterapia e capelli sono quindi nemici, ma i capelli, terminata la cura, ricominceranno a crescere. Il nostro parrucchiere ci potrà consigliare dei trattamenti per prenderci cura dei nuovi capelli che potrebbero anche essere diversi strutturalmente da quelli che avevamo prima della cura.

Entra in Chemio Capelli

Encyclopaedic hair website

Chemio Capelli capelli Chemio Capelli acconciature Chemio Capelli estetica Chemio Capelli moda-capelli Chemio Capelli salute Chemio Capelli parrucchieri





Chemio Capelli - I parrucchieri curano la salute dei capelli nei saloni di bellezza ed estetica,con acconciature di stile per foto moda-capelli e vendita di prodotti per la cura dei capelli.

Rubriche di interesse

Chemio Capelli, parrucchieri, capelli, salute, saloni di bellezza, foto moda capelli, acconciaturem, estetica, vendita, cura calvizie, caduta capelli, colorazione, colpi di sole, balayages, meches, shatush, deja-vu, , Chemio Capelli, Globelife, fiera parrucchieri, marche prodotti capelli, settore parrucchieri, aziende tinture capelli, produttori prodotti professionali parrucchieri, fabbrica linee prodotti conto terzi, private label, accessori capelli, rivenditori prodotti parrucchieri.
Chemio Capelli, grossisti venditori prodotti per capelli, concessionari prodotti per parrucchieri, agenti parrucchieri, saloni di bellezza, ricerche di mercato nel settore della moda capelli, attrezzature per parrucchieri, infoltimento capelli, informazioni capelli, notizie prodotti parrucchieri, arredamento negozi di acconciatura.
Chemio Capelli, import export, forniture parrucchieri, made in italy

Gossip & News

23 Jan 18

toni & guy fendi


 

Il team artistico di Toni&Guy Italia ha realizzato gli hairstyle dello show di Fendi che si è tenuto il 15 gennaio 2018 presso la sede milanese del brand in occasione delle sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 2018/19.

Il team artistico di Toni&Guy Italia ha realizzato degli hairlook individuali dall’effetto naturale e ordinato, per identificare diverse tipologie di ‘business man’. Per la realizzazione dei look, è stata utilizzata una schiuma impalpabile che dona volume, favorendo la radiosità e la brillantezza naturale dei capelli. È stata, inoltre, applicata sui capelli un’efficace polvere che amplifica il volume alle radici offrendo una texture matt estrema che dona un effetto estremamente naturale al tatto.

23 Jan 18

bowl-cut-zendaya

Tra i tagli capelli corti più cool del 2018 senz’altro il bowl cut è divenuto re indiscusso. Si tratta di un taglio corto dalle diverse sfaccettature, sceglietelo sopra le orecchie se avete dei lineamenti dolci, sotto le orecchie se siete delle ragazze sportive. Il bowl cut è di facile mantenimento, si asciuga in pochi minuti con phon e spazzola e, se optate per la versione più lunga i bigodini per capelli sono ottimi.

Il taglio a scodella è stato reso iconico dalla modella Peggy Moffit, tra le prime a esportare il taglio chiamato “a 5 punte” perché la tecnica originale del bowl cut prevede proprio tre punte sulla nuca e due sulle tempie, la parte alta della testa piena e arrotondata con una frangetta lineare e il retro del taglio “svuotato” e concavo come una scodella.

Ma.. come è nato il bowl cut? È il 1963 quando Mary Quant chiede a Vidal Sassoon, visionario hairstylist inglese di nota fama, un taglio che rompesse con la tradizione. Era l’epoca della sperimentazione, dei tagli dalle linee geometriche e pulite e fu così che Sassoon scolpì sulla chioma della celebre stilista il famoso taglio a cinque punte.

Il bowl cut per capelli lisci pari sarà uno dei tagli corti più richiesti del 2018 ai parrucchieri. Il bowl cut con ciuffo laterale è invece un’ottima soluzione per chi è alla ricerca di un taglio corto dal mood androgino e sbarazzino, diverso dal classico pixie cut. Chi desidera, invece, sfoggiare un hairstyle più originale potrà optare per capelli a scodella scalati e asimmetrici, decisamente fuori dagli schemi. Un altro modo per rendere più particolare il bowl cut è abbinarlo a una frangetta corta e sfilata, frastagliata e irregolare. Infine, è possibile sfoggiare il taglio a scodella con un pizzico di pazzia tingendo i capelli di tonalità inusuali.

23 Jan 18

Andrew Mulvenna

 

Fresh shapes, mussy textures, unusual colours and patterns are the buzz words around this new cool collection by Andrew.

Collection: Kingfisher
Ph: John Rawson @ www.therawsonpartnership.net
Make-up: Lan Grealis
Clothes Styling: Jared Green

hair-collections

23 Jan 18

Itely Hairfashion

 

Collection: Posh Style – Verona
Make-up: Simona Girandola
Hairfashion Technical Team: Fabio Cervesato, Nicola Scattolin, Antonio Martorelli
Project leader and Concepts: Chiara Fusaro

hair-collections

23 Jan 18

Gareth West

 

Ph: John Rawson @ www.therawsonpartnership.net
Make-up: Maddie Austin
Styling: Jared Green

hair-collections



Entra in Chemio Capelli